Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Iscriversi in Bocconi

Molte future matricole mi chiedono opinioni in merito all’Università Bocconi ed i suoi corsi, vediamo quindi di fare un po’ di chiarezza.

Il mio percorso:

Ho iniziato in Bocconi frequentando il Bachelor of International Economics, Management and Finance (BIEMF), alla fine del primo anno mi sono resa conto che in mente avevo un obiettivo ben preciso, che non sarei riuscita a raggiungere con questo percorso, così ho deciso di cambiare facoltà e frequentare il Corso di Laurea in Economia per Arte, Cultura e Comunicazione (CLEACC).

Ammissione:

I criteri ed i requisiti necessari ve li risparmio, perché potrebbero variare da un anno all’altro e la pagina Ammissione ai Corsi di Laurea del sito dell’Università spiega in modo più che soddisfacente tutte le procedure.

Primo Anno:

Il primo anno imparerete le basi dell’economia, avrete lezioni tutti i giorni e spesso, ci saranno esercitazioni nel pomeriggio/sera. Frequentare le lezioni e le esercitazioni è consigliato, specialmente se in alcune materie avete qualche dubbio.

I docenti caricheranno online slides, esecitazioni e materiale didattico utile per seguire le loro materie. Il materiale spesso viene reso disponibile prima di ogni lezione, consentendo così agli studenti di prendere appunti direttamente sulle slides.

Al termine di ogni lezione il docente si ferma in aula per qualche minuto, quindi se avete quesiti irrisolti e/o che non avete potuto chiedere durante la lezione, potete sfruttare questo momento per eventuali domande. Se durante lo studio vi vengono dei dubbi, potete contattare il tutor della materia oppure direttamente il docente.

Punti critici:

In Bocconi gli esami si possono sostenere in due modi:

  • Prove Intermedie – Le prove intermedie si sostengono nei mesi di Ottobre, Gennaio, Aprile e Giugno in quest’occasione la prova non verte  sul programma di tutto il semestre, ma solamente sulla parte svolta. Questo significa che se il primo semestre del primo anno si frequenta Matematica 1, ad Ottobre l’esame verterà sugli argomenti trattati da Settembre a Ottobre.

  • Prove Generali – Le prove generali si sostengono a Gennaio e a Giugno, questi esami vertono sulla materia per intero, quindi tornando all’esame di Matematica 1 a Gennaio l’esame verterà su tutto il programma che si è fatto da Settembre a Dicembre.

In Università vi consiglieranno di fare sempre i parziali, ma tutto dipende dal vostro metodo di studio, c’è chi è più bravo a sfruttare la memoria a breve termine e si trova meglio ad affrontare le Prove Intermedie e chi invece non riesce a ‘digerire’ la materia in un periodo così ristretto e preferisce fare le prove generali.

Generalmente consiglio di fare sempre la prima prova parziale per vedere com’è strutturato l’esame. Se non si passa la prima prova intermedia non rimane altro che affrontare la prova generale, se invece non si supera la seconda prova intermedia, allora bisogna ridare l’esame per intero come prova generale all’appello successivo.

In Bocconi non è concesso rifiutare il voto, quindi se  avrete superato l’esame con un voto maggiore o uguale a 18, sarete costretti a tenervelo. Tuttavia, se non si è soddisfatti del risultato del primo parziale è possibile non affrontare la seconda prova, è ovvio che non vi resterà che affrontare la prova generale.

È il percorso per voi?

So che scegliere cosa fare all’Università può essere difficile, se volete avere un’idea migliore del mondo dell’economia, o se semplicemente siete curiosi di vedere com’è la vita in Bocconi, date un’occhiata a questi eventi:

Queste due iniziative vi faranno toccare con mano il mondo in cui vi andrete ad immergere inoltre, vi daranno la possibilità di conoscere altri ragazzi, che come voi stanno pensando di iscriversi  qui e se vi terrete in contatto sarà un ottimo modo per non ritrovarvi completamente soli il primo giorno di Università.

Se invece non avete modo di aderire agli eventi elencati sopra, vi consiglio di visitare questa pagina dove vi vengono offerte delle altre iniziative per entrare in contatto con la realtà Bocconiana.

Consigli Utili:

Prima di iscrivervi in Bocconi vi consiglio di ottenere le seguenti certificazioni, così da ‘alleggerire’ il vostro carico di studio durante il vostro percorso universitario:

  1. Certificazione d’Inglese – questo vi eviterà di dover frequentare e sostenere l’esame d’inglese presente sia al primo che al secondo anno. Potrebbe sembrarvi una cosa da poco ora, ma il carico di lavoro richiesto per ottenere i punti bonus è notevole e se aggiungete che le lezioni sono sempre dalle 18:00 alle 19:30, credetemi, la voglia di frequentare vi passerà presto.

  2. ECDL Core – questa certificazione è necessaria per sostenere l’esame d’informatica al secondo semestre del primo anno. Non potete fare l’esame d’informatica se non avete l’ECDL, vi consiglio di farla prima del vostro arrivo in Università, perché il primo semestre sarà per voi un periodo di adattamento e avrete altre cose a cui pensare.

  3. Certificazione di Spagnolo/Francese/Tedesco – questo vi eviterà l’esame della seconda lingua al 3° anno. L’ultimo anno sarà pieno di impegni curriculari ed extra-curriculari e in più dovrete anche scrivere la tesi, non dovervi preoccupare di dare anche l’esame di lingua vi toglierà un pensiero.

Fate attenzione che tutte le certificazioni sono soggette a scadenza per l’Università, in media per essere accettate non devono essere state conseguite più di due anni prima del momento in cui le si consegna, per essere certi, vi consiglio però di consultare il sito o recarvi allo Sportello Unico.

Hai ancora domande?

Se avete ulteriori domande non esitate a contattarmi tramite la sezione Contatti o in un Commento.